Vegenuary, il progetto di Chef in Camicia fa il pieno di interazioni

0
42
chef in camicia

Vegenuary, il progetto di Chef in Camicia dedicato alla cucina vegana e vegetariana, fa il pieno di interazioni, nel post a cura di Marketing Notizie

Il mondo della cucina vegana e vegetariana è sempre più un argomento d’interesse da parte degli italiani e, in generale, degli appassionati di cucina. Cucinare con gusto, utilizzando solo ingredienti di origine vegetale e vegana è, infatti, divenuto un trend non di poco conto sui social media. Così, durante l’intero mese di gennaio, il Food Experience Media Chef in Camicia ha condiviso con la sua community, composta in totale da 5 milioni di follower, una serie di contenuti incentrati sulla cucina vegetariana e vegana.

Il progetto, denominato Vegenuary, si è posto l’obiettivo di promuovere un’alimentazione sana e sostenibile, grazie all’utilizzo di ingredienti naturali di origine vegana e vegetariana, ma sempre in grado di soddisfare i gusti del pubblico: mousse veg al cioccolato e tofu, torta di nocciole con aggiunta di zabaione al moscato, sono solo alcuni degli esempi pubblicati.

Queste video-ricette hanno raggiunto un pubblico vasto: sono state, infatti, oltre 30 milioni le visualizzazioni complessive e oltre 100.000 interazioni ricevute nell’occasione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chef In Camicia (@chefincamicia)

Pietro Zambetti, CEO di Chef in Camicia, ha così dichiarato:

“Questi risultati sono il frutto del duro lavoro del nostro team creativo-editoriale, una squadra di talenti che, dietro le quinte di Chef in Camicia, rende ogni giorno possibile la realizzazione di ogni progetto. Credo sia importante sottolineare che il crescente interesse per il cibo a base vegetale non è soltanto una moda passeggera, ma riflette un cambiamento significativo nelle abitudini alimentari degli italiani. Secondo fonti autorevoli come Bloomberg e Astraricerche, un italiano su tre consuma regolarmente alimenti a base vegetale, mentre il 25% si mostra interessato a provarli nel prossimo futuro. Il successo di Vegenuary dimostra l’attenzione del pubblico verso la promozione di abitudini alimentari più salutari e rispettose dell’ambiente”.

In conclusione, per terminare col botto il mese del “Vegenuary”, il canale ha lanciato il suo primo evento “Speak Easy”, dedicato agli appassionati di cibo, con l’obiettivo di aprirsi a discussioni su argomenti legati al food. Ovviamente, il primo evento del nuovo format è stato dedicato proprio al tema del vegetarianismo e veganismo. I presenti hanno potuto così degustare un menù al 100% vegan e una selezione di vini pensata ad hoc per esaltare le ricette a base vegetale firmate Chef in Camicia.

Tra gli ospiti più importanti presenti al primo “Speak Easy”, abbiamo anche un guest d’eccezione: stiamo parlando di Alessio Cicchini, autore del libro “Non buttarlo!”, che ha accompagnato il pubblico alla scoperta del mondo vegan, attraverso un’intervista condotta da Mambo, la content factory del Gruppo OneDay.