Nostalgia Marketing: cos’è e benefici

0
66
nostalgia marketing

Nostalgia Marketing: cos’è e benefici di questa pratica per il tuo brand, nel post a cura di Marketing Notizie

Negli ultimi anni ha sempre di più attirato la curiosità delle aziende e innestato iniziative di marketing molto efficaci, una su tutte la serie TV Stranger Things. Stiamo parlando del fenomeno del Nostalgia Marketing, che è sempre più di sovente utilizzato da grandi e piccole realtà aziendali, per richiamare alla memoria dei consumatori e potenziali clienti, i tempi passati, magari innescando i ricordi della propria giovinezza.

Infatti, questa strategia tende a richiamare l’attenzione dei propri clienti su trend e tendenze, legate soprattutto alla seconda parte del ‘900. Gli anni ’60, i mitici anni ’70 oppure gli sfavillanti anni ’80 e infine gli ultimi anni del Millennio, gli anni ’90, sono i protagonisti di campagne marketing e pubblicitarie, in grado di richiamare alla memoria oggetti, mode, canzoni, stili di vita, i quali riprendono vita dal passato.

Il team di Spiralytics ha sviluppato così un’interessante infografica, con un’overview su questa particolare strategia di marketing.

Secondo Spiralytics:

“La nostalgia è definita come il desiderio del passato, specialmente per persone, luoghi e periodi con associazioni favorevoli. Questo aspetto umano del desiderio è incorporato nel Nostalgia Marketing, una strategia di marketing utilizzata per associare le emozioni positive del pubblico target, riguardo ai decenni precedenti, con un prodotto o servizio, per aumentare le vendite.

Ma perchè il Nostalgia Marketing è così efficace?

Perchè la nostalgia è uno stato d’animo particolare nell’individuo, che richiama alla memoria tempi piacevoli e significativi della propria vita, magari legati a momenti belli, vissuti con le persone che amiamo o abbiamo amato.

I benefici psicologici della Nostalgia sono:

  • Aiuta ad alleviare l’angoscia e la solitudine;
  • Consente di ottenere un maggior grado di comfort e sicurezza in periodi di incertezza;
  • Stimola speranza e ispirazione.

Il Nostalgia Marketing è efficace non solo per le persone più mature ma anche per quelle più giovani, in momenti di transizione della propria vita. Nello specifico, il 67% della Gen. Z lo percepisce come autentico. I social media sono il principale mezzo di condivisione di stati d’animo ed emozioni legate alla nostalgia.

Questa strategia è molto efficace per 9 persone su 10 (secondo un sondaggio), anche tra chi non ha vissuto quel periodo specifico oggetto della campagna, in prima persona. La potenzialità di questo mercato si attesta sui 2,5 trilioni di dollari, tra il target Millennial. Il target di età di riferimento per tale strategia di marketing è 25-44 anni, secondo i dati presentati da Mintel. Secondo Nielsen, invece, il ricordo si innesca soprattutto in riferimento a programmi TV, film e musica vintage.

Un mondo passato che ritorna a farci compagnia nel presente. Anche se non possiamo rivivere quei momenti nella realtà, possiamo comunque sempre rievocarli. E la strategia del Nostalgia Marketing, da questo punto di vista, si rivela spesso vincente.