Buongiorno Grazia: la rivista lancia le sue opere in NFT per raccogliere fondi per l’emergenza in Ucraina

0
321
buongiorno grazia foto cover nft

Buongiorno Grazia: la rivista lancia le sue opere da collezione in NFT per raccogliere fondi per l’emergenza in Ucraina

La rivista Grazia, magazine del gruppo Mondadori, si lancia in un interessante progetto teso a due obiettivi principali: far conoscere ai lettori i suoi valori principali mediante NFT e al tempo stesso raccogliere fondi in favore di donne e bambini, vittime della guerra in Ucraina. Il progetto si chiama Buongiorno Grazia, accompagnato dall’hashtag #BuongiornoGrazia, ed è composto per l’appunto da 10 opere in NFT, divenute successivamente copertine da collezione. Ogni cover, realizzata dall’artista Bianca Cedrone, racconta uno dei valori di cui si fa portatrice la rivista Grazia, accompagnata dalla musica del musicista Giovanni Allevi. La notizia è stata diffusa tra gli altri da Brand News.

Il ricavato andrà a sostenere il progetto ‘Emergenza Ucraina’ della Fondazione Francesca Rava N.P.H. Italia Onlus, volto ad aiutare bambini e donne che stanno soffrendo a causa di questa barbarie.

I valori di Grazia nelle sue cover da collezione

La raccolta di cover da collezione in NFT, dieci in tutto, possono essere acquistate sul sito manifesto.grazia.it e racconta dei valori del brand Grazia, che l’accompagnano nella sua attività editoriale. Spazio soprattutto alle donne, con la loro forza e ai valori di cui si fanno portatrici, tra cui si riconoscono pace, attivismo, inclusione, bellezza, femminismo, voce, internazionalità, visione delle sfide da affrontare, moda.

Buongiorno Grazia è il primo numero speciale del 2022 e raccoglie 100 pagine pubblicitarie, che ne certificano il successo anche in campo pubblicitario.