Novità Contenuti Google: addio alle immagini di gioco che violano le sue linee guida

0
189
profilo google business

Novità Contenuti Google: addio alle immagini sul gioco che violano le sue linee guida, nel post a cura di Marketing Notizie

Novità sui contenuti di Google: addio alle immagini di gioco che violano le sue linee guida, a partire dal prossimo 30 agosto. E’ la nuova normativa Google, utile a dare maggiore supporto ai governi nazionali contro la piaga del gioco violento e pericoloso, spesso pubblicato in rete, per chi lo pratica e per chi potrebbe subirlo indirettamente.

Le linee guida sulle restrizioni per gli editori saranno aggiornate per includere anche questa ulteriore eccezione, a partire dal 30 agosto.

Queste linee guida riguarderanno, nello specifico, i contenuti di gioco, che saranno esclusi da Google se contengono resoconti o immagini spaventose o disgustose, che raffigurano atti di:

  • Tortura
  • Violenza sessuale
  • Violenza contro minori
  • Violenza contro persone conosciute con il loro nome reale
  • Violenza contro un individuo o un gruppo, in base a una caratteristica associata a discriminazione sistematica o marginalizzazione

Lo scopo è ovviamente escludere dalla rete tutti quei contenuti pericolosi e che possono inficiare negativamente, a livello psicologico, su individui fragili e minori, più facilmente inclini a rimanerne coinvolti a livello emotivo.

Se un brand desidera contestare esclusioni di contenuti precedenti, basate su questo aggiornamento, ha il diritto di presentare comunque ricorso a Google. Un portavoce ha così dichiarato:

“Se il tuo sito o app ha ricevuto in precedenza un servizio pubblicitario limitato a causa di contenuti scioccanti, ma ritieni che il servizio pubblicitario non debba più essere limitato in seguito all’aggiornamento, puoi richiedere una revisione o un ricorso per il tuo sito o app a partire dal 30 agosto 2023”. 

Un cambiamento importante e un segnale preciso di Google a non tollerare più questo genere di contenuto sui suoi server.