Vacanze outdoor Italia 2023: i numeri più interessanti

0
206
vacanze outdoor italia

Vacanze outdoor Italia 2023: i numeri più interessanti secondo il report di Pitchup.com

Sempre più persone decidono di provare, per le proprie vacanze, un soggiorno outdoor. Questa soluzione di turismo sostenibile, molto in voga soprattutto nei paesi nord-europei, sta arrivando anche da noi. A confermare il trend è stato Pitchup.com, piattaforma di instant booking per le vacanze outdoor, leader in Europa, attraverso il suo annuale report, attraverso il quale sono state individuati tutti i trend ricollegati a questo genere di vacanza, sostenibile e a contatto con la natura.

Per l’estate 2023, il trend in Italia è confermato e rafforzato: ciò è evidenziato dall’incremento di oltre l’80% delle prenotazioni sulla piattaforma, con un picco previsto per l’8 agosto, giornata in cui oltre 1.300 persone si troveranno in vacanza, soggiornando in una delle tante strutture proposte da Pitchup.

Tra le mete preferite, troviamo la regione Sardegna con un aumento del +460% di prenotazioni rispetto al 2022, seguita dalla Sicilia (+278%) e dalla Calabria con un +247%. Al Nord Italia, vincono invece le regioni di Trentino Alto Adige (con un aumento del +242%) e Piemonte (+156%).

I principali trend dell’estate outdoor italiana vedono questo genere di soggiorno preferito da persone che sono alla ricerca di esperienze uniche, a contatto con la natura e anche un modo di mettere alla prova i propri limiti e sé stessi, anche viaggiando da soli (i “solo travellers”). Il dato è fornito dalle ricerche degli utenti, dove emerge un +25% nelle recensioni a livello globale rispetto al 2022 per “solo camping”. Ma attenzione: non sono gli uomini, ma sono soprattutto le donne a voler viaggiare da sole, con i termini “solo female e “solo woman, citati nelle recensioni globali il 40% in più negli ultimi 12 mesi rispetto all’anno precedente, dimostrando come le donne siano propense a viaggi all’avventura, anche in solitaria.

Viaggiare outdoor però non significa privarsi di una serie di comodità e servizi. Ed è così che alcuni elementi hanno registrato un importante incremento: piscina all’aperto (+34%), disponibilità di ristoranti e caffetterie sul posto (+42%), disponibilità di vasca idromassaggio (+24%).

Altre attività molto ricercate in piattaforma sono la pesca (+26%) e l’intrattenimento serale (+46%).