Shopify 2024: ben 100 aggiornamenti di prodotti nell’ambito di Winter ‘24 Edition

0
22
shopify

Shopify 2024: ben 100 aggiornamenti di prodotti nell’ambito di Winter ‘24 Edition, nel post a cura di Marketing Notizie

Una delle piattaforme più utilizzate, oggi, a livello globale per commercializzare i propri prodotti online, è Shopify. Sappiamo che la tecnologia non aspetta: sono, infatti, sempre molte le innovazioni che rendono una vera e propria impresa restare al passo. Ma non per Shopify: nell’ambito del Winter ’24 Edition sono oltre 100 gli aggiornamenti di prodotto presentati, per rendere ancora più prolifici i risultati dei propri merchant. Ultimo aggiornamento in ordine di tempo riguarda l’Intelligenza Artificiale. In aggiunta a Shopify Magic, la suite di funzionalità abilitate all’AI sviluppata appositamente per il commercio e lanciata da Shopify durante Summer ‘23 Editions, l’azienda lancia ora la funzionalità IA che si chiama Semantic Search, la quale migliora la pertinenza dei risultati per la ricerca di prodotti sugli store digitali, con una funzione alimentata dall’AI, che consentirà agli utenti online di formulare le query di ricerca in modo più intuitivo.

Ma questa non è l’unica novità per Shopify: con il One-Page Checkout migliora l’esperienza dell’utente nel pagamento, attraverso 1 sola pagina e quindi 1 solo click per completare l’acquisto. In questo modo, si riduce di 4 secondi il tempo per il pagamento, rendendo così minore anche lo spazio per tornare indietro e cambiare idea. E il tasso di conversione ringrazia. A ciò si aggiunge anche la suite di strumenti avanzati Checkout Extensibility, per una maggiore flessibilità, personalizzazione e possibilità di estensione del checkout, con 14 nuove API.

Altra grande novità riguarda poi lo Shopify Subscriptions, attraverso il quale vendere prodotti in abbonamento, che arriveranno periodicamente a casa del cliente senza ripetere di volta in volta la procedura di acquisto. Questo genera un aumento del fatturato attraverso il miglioramento del lifetime value.

Le altre novità riguardano, infine, le innovazioni headless per il commercio B2B e lo Storefront Performance, per potenziare e personalizzare le prestazioni del negozio online per i grossisti.

Paolo Picazio, Country Manager per l’Italia di Shopify, ha così dichiarato:

“Comprendiamo a fondo le esigenze mutevoli di un mercato in continua evoluzione e ci impegniamo a migliorare costantemente le nostre soluzioni, per garantire alle aziende un approccio moderno e in grado di abbracciare il progresso tecnologico. Shopify investe ogni anno ingenti risorse in attività di ricerca e sviluppo, con l’obiettivo di offrire sempre il miglior prodotto, indipendentemente dal fatto che si tratti di piccole o grandi aziende. Abbiamo applicato questo principio introducendo l’intelligenza artificiale al servizio del retail e lo faremo continuando a cavalcare tutti i prossimi trend di innovazione che possono portare valore aggiunto alle imprese che serviamo e, di conseguenza, al comparto economico a cui contribuiamo”. 

Tra i clienti che hanno giovato di tutte queste novità e della capacità di Shopify di aiutare a vendere i propri merchant è Manebì, Resort Wear brand italiano fondato nel 2013. Operante nell’ambito delle scarpe da uomo e da donna, specializzato in espadrilles, il brand è cresciuto tanto proprio grazie alle proposte a cura di Shopify.

Lucrezia Sbaraglia, e-commerce manager di Manebì, ha così dichiarato:
“L’apporto dei tool di AI nativa Shopify al nostro business è stato decisamente positivo. Pensiamo ad esempio produzione delle descrizioni prodotto in pdp. Il tool ci ha permesso di ridurre anche di 4-5  volte i tempi di realizzazione delle description, oltre che migliorarne il contenuto. Il tool ha dato grande flessibilità: oggi chiunque può occuparsi delle descrizioni prodotto e l’attività viene ora svolta da più membri del team. Non da ultimo, la produttività generale è migliorata regalandoci più tempo per occuparci di attività strategiche e di ottimizzazione”.