Campagna marketing Pasqua: consigli per te

0
367
campagna marketing pasqua foto

Campagne marketing Pasqua: i consigli per te da Marketing Notizie

Pasqua si avvicina e, con essa, gli sforzi delle aziende, che stanno dando sfogo a tutta la loro creatività e professionalità per riuscire a sviluppare campagne marketing pasquali, in grado di produrre conversioni e vendite. E’ infatti importante produrre un insieme di strategie utili, soprattutto online, per fare in modo che i clienti ci notino e ci scelgano tra tanti. Per farlo occorrono le giuste misure.

Ma quali sono le principali leve e strumenti per riuscire a produrre un risultato apprezzabile? Lo vediamo in questo post a cura di Marketing Notizie, dedicato alle principali strategie di web marketing da sviluppare per Pasqua. Bentornati sul nostro portale!

Campagna marketing di Pasqua: la SEO

Uno dei principali approcci al web marketing in ambito pasquale, ma utile sempre in generale, è la SEO, acronimo di Search Engine Optimization. Infatti, attraverso la SEO, saremo capaci di posizionare i nostri contenuti (pagine web, foto, video) sui principali motori di ricerca, soprattutto Google. Per riuscire a posizionare le nostre pagine/landing page pasquali, occorre seguire tutti i fattori di posizionamento più importanti per un sito, che si suddividono in on-site e off-site. Se seguirai tutti i dettami e le pratiche più importanti, riuscirai ad arrivare ai tuoi potenziali clienti in modo del tutto organico, con un bel risparmio di costi legati a costose campagne di sponsorizzazione. Unica controindicazione è essere capaci di partire con il piede giusto mesi e mesi prima, mettendo in atto tutte le giuste contromisure.

I social media

I social media sono lo strumento alternativo per far conoscere il tuo prodotto/servizio al pubblico, oltre che il tuo brand.

In caso fossimo interessati a sviluppare campagne di social media marketing a tema pasquale, dovremo affidarci a tre fattori importanti:

  • sponsorizzate;
  • organico;
  • collaborazioni con gli influencer;

Lo strumento più semplice ma forse più costoso dei tre è la campagna di sponsorizzazione, che utilizza i canali social aziendali per far arrivare il messaggio ai potenziali clienti. In questo caso, è importante il targeting degli annunci, così da mostrare il post solamente a chi realmente interessato, oltre ad un copy ben scritto e con una CTA chiara. Poi abbiamo i contenuti organici, che vanno a completare l’offerta dell’azienda nel periodo pasquale. Ovviamente un elemento importante, in questo caso, è rappresentato dal copy e da un contenuto foto/video in linea con la vision aziendale, capace però di accendere sui social la creatività e la fantasia degli utenti della rete, stimolandone la viralità. In questo caso non c’è limite all’immaginazione!

Terza strada da percorrere (ma ovviamente consigliamo di percorrerle contemporaneamente tutte e 3) è quella della collaborazione con gli influencer, così da farsi conoscere dai loro follower e spingere così le vendite del proprio prodotto. In questo caso occorre scegliere creator che siano in target, per argomento trattato e seguaci, con quello che è il nostro core business.

Campagne a pagamento su Google

Terza via sono gli annunci a pagamento sui motori di ricerca, che sono un’ottima strada da percorrere in caso non avessimo tempo per posizionare i nostri annunci con la SEO oppure se volessimo posizionarci con parole chiave differenti (o più ricercate) e presidiate da altri. In questo caso spazio fondamentale alla pianificazione dell’annuncio, agli A/B test (importanti anche in caso di sponsorizzate sui social), monitoraggio dei risultati ottenuti, al copy, soprattutto per ciò che concerne Title e Meta Description, con fondamentale importanza data alle CTA chiare. Anche la landing page/pagina di atterraggio dell’annuncio dovrà essere chiara, facile da consultare e dove le principali informazioni sono a portata di click. In caso di vendita, i passaggi fino al carrello e al completamento della transazione devono essere pochi.

Se seguirai questi pochi consigli, la tua campagna marketing pasquale sarà ricca di soddisfazioni!