Spot Esselunga: il cortometraggio “La pesca”

0
115
spot esselunga

Spot Esselunga: il cortometraggio “La pesca”, che vede protagonista una bambina, in onda su TV, cinema e sui canali social

La pubblicità, molte volte, oltre a pubblicizzare un prodotto o un servizio, vuole raccontare una storia, che rende lo spot memorabile e con esso il brand che lo promuove. E’ il caso di Esselunga, che torna con un cortometraggio dal titolo “La pesca”, in onda su TV, cinema e web.

Inizialmente, può sembrare uno storytelling come tanti: mamma e figlia che si recano da Esselunga a fare la spesa. Fin qui nulla di trascendentale. Tranne per la particolarità che la bambina, di nome Emma, si concentra a fissare una pesca, tanto che la madre decide di acquistargliela. La bambina sembra essere assorta nei suoi pensieri. La coppia torna a casa e, mentre gioca insieme, il papà di Emma bussa al citofono e appare dal balcone che aspetta giù in strada. Questo fa capire che i genitori della piccola sono separati. La bambina scende e va incontro al papà. Una volta salita in auto, si capisce il vero motivo della sua attrazione per la pesca: l’aveva presa per il papà, al quale piace particolarmente questo frutto. Ma qui scatta una piccola bugia detta dalla bimba: afferma che il regalo della pesca è stato fatto dalla madre per lui. Questo fa intendere come alla bambina manchi l’unione famigliare.

Lo spot si conclude con il claim:

Non c’è una spesa che non sia importante

La nuova campagna pubblicitaria di Esselunga è declinata non solo nel video-spot, ma anche in affissioni multi-soggetto, che ritraggono momenti di vita, storie di persone, clienti, che ogni giorno si recano nei supermercati Esselunga.

A firmare la campagna di comunicazione è l’agenzia creativa di New York Small.

Lo spot “La pesca” è stato girato a Milano dal regista francese Rudi Rosenberg e prodotto da Indiana Production.

Ecco a voi lo spot Esselunga per intero:

Conclusioni

La pubblicità non rappresenta solo un modo di vendere qualcosa di fisico o funzionale al cliente. Questa ha un ruolo più elevato, che è quello di far riflettere e rappresentare la vita come oggi appare. Toccare i sentimenti, le emozioni e guidare l’utente in una scelta di cuore più che di testa. E lo spot Esselunga sembra essere stato ideato proprio per questo. Complimenti!