NOAH for your natural beauty: la sua nuova strategia di comunicazione

0
30
Noah_Nerà

NOAH for your natural beauty: la sua nuova strategia di comunicazione, affidata al gruppo Icat, nel post a cura di Marketing Notizie

Nel mondo del marketing moderno è estremamente importante il modo di comunicare di un brand, al fine di incrementare la propria brand awareness e, al contempo, le vendite aziendali. Comunicazione che oggi passa sempre più verso canali digitali ed esperienzialità. Lo sa bene il brand NOAH for your natural beauty, uno dei brand di punta dell’Azienda Agricola Zighidì, che ha affidato al Gruppo Icat il suo nuovo approccio comunicativo (anche del brand Nerà Pantelleria). L’obiettivo, come dichiarato precedentemente, è quello di incrementare l’awareness e comunicare in modo moderno la propria brand proposition, legata alla linea di prodotti esclusivi dedicati alla bellezza dei capelli, dalle formulazioni equilibrate a base di pregiati estratti di piante. Il tutto dando spazio ad uno storytelling dal tone of voice vivace ed empatico, più in linea con i valori propri della Gen Z, più sensibile rispetti alle precedenti, alla tematica della natural beauty e dell’eco-sostenibilità.

Il potenziale cliente viene posto al centro della strategia omnichannel del brand, in cui si mescolano asset digitali proprietari e a pagamento. Prevista anche un’intensa attività di PR, in vista della partecipazione alla 55a edizione di Cosmoprof Worldwide Bologna, che sarà l’occasione perfetta per presentare ufficialmente tutte le novità di prodotto e di posizionamento per il 2024.

Non solo NOAH, poiché il gruppo Icat lavorerà alla comunicazione anche dell’altro brand, Nerà Pantelleria, che si pone l’obiettivo di entrare sul mercato estero e nella Grande Distribuzione.

Claudio Capovilla il CEO di Gruppo Icat, dichiara:

“Accogliamo con passione ed entusiasmo ogni nuovo progetto, eppure ci sono brand che, più di altri, si adattano perfettamente alla nostra identità d’agenzia, perché ancorati a un profondo senso di eleganza, minimalismo e resilienza, in un incondizionato amore per la bellezza della natura”.